Pala e piccone

Avatar utente
piazza
Messaggi: 10176
Iscritto il: ven 15 gen 2021, 20:05

Re: Pala e piccone

Messaggio da piazza »

Avanti un altro, il grande Lukaku.
A sòn di battessi ir petto, vesta gente rischia di sfondassi la cassa toracica.
Comunque volevo fà i complimenti a questi babbei vì:

L’entusiasmo dei tifosi della Roma per vedere l’atterraggio di Lukaku a Ciampino ha giocato brutti scherzi. Non tanto per i giallorossi, accorsi in 7 mila per festeggiare, quanto per i proprietari delle macchine parcheggiate al P9 fuori l’aeroporto.
Le vetture, lasciate lì da piloti, addetti ai lavori o romani che hanno poi preso un aereo per viaggiare, sono state infatti danneggiate dai tifosi della Roma. Che, pur di non perdersi il nuovo acquisto, sono saliti sopra le auto, rompendo vetri, ammaccando cofani e i tettini. In totale sono circa 7 le macchine che hanno riportato danni.


https://roma.repubblica.it/cronaca/2023 ... -P18-S1-T1
Avatar utente
smarcopontino73
Messaggi: 2128
Iscritto il: lun 18 gen 2021, 21:31

Re: Pala e piccone

Messaggio da smarcopontino73 »

Io oramai sono schifato dal calcio e da personaggi che in nome del denaro rinnegano ogni appartenenza; colpa anche dei "tifosi" che si entusiasmano per gente che prima si bacia la maglia e si batte il petto e poi dopo pochi mesi dice di realizzare il suo sogno da piccolo andando a giocare altrove.
Ora su La 7 danno anche il campionato arabo e scommetto ci sarà anche chi lo guarderà; io cambio anche quando vedo la pubblicità de !
Peraltro anche da un punto di vista etico leggere oramai di ingaggi con cui vivrebbero benissimo decine di famiglie per generazioni mi crea la nausea; la Fifa dovrebbe avere il buon senso di mettere un tetto agli ingaggi, ma tanto non avverrà mai.
Da ultimo la smettano anche i giocatori di far finta di promuovere valori sociali (fasce arcobaleno al braccio, inginocchiati agli anni, maglie contro il razzismo) per poi però tacere ed andare a fare i mondiali in Qatar, non mettersi lì più la fascia tricolore od andare a giocare in paesi ove forse i diritti civili non hanno la stessa tutela che in occidente. Ci risparmino l'ipocrisia e abbiano il buon gusto quantomeno di prendere i miliari in silenzio.
Come dice Piazza quando muoiono faranno come i faraoni, una piramide ed un bel sarcofago pieno d'oro dentro il quale, però, tanto saranno uguali a noi.
Avatar utente
pottineamorte
Messaggi: 1455
Iscritto il: lun 18 gen 2021, 23:32

Re: Pala e piccone

Messaggio da pottineamorte »

piazza ha scritto: mer 30 ago 2023, 9:45 Avanti un altro, il grande Lukaku.
A sòn di battessi ir petto, vesta gente rischia di sfondassi la cassa toracica.
Comunque volevo fà i complimenti a questi babbei vì:

L’entusiasmo dei tifosi della Roma per vedere l’atterraggio di Lukaku a Ciampino ha giocato brutti scherzi. Non tanto per i giallorossi, accorsi in 7 mila per festeggiare, quanto per i proprietari delle macchine parcheggiate al P9 fuori l’aeroporto.
Le vetture, lasciate lì da piloti, addetti ai lavori o romani che hanno poi preso un aereo per viaggiare, sono state infatti danneggiate dai tifosi della Roma. Che, pur di non perdersi il nuovo acquisto, sono saliti sopra le auto, rompendo vetri, ammaccando cofani e i tettini. In totale sono circa 7 le macchine che hanno riportato danni.


https://roma.repubblica.it/cronaca/2023 ... -P18-S1-T1
Per distacco uno dei momenti più bassi della storia della Roma.
Avatar utente
piazza
Messaggi: 10176
Iscritto il: ven 15 gen 2021, 20:05

Re: Pala e piccone

Messaggio da piazza »

Tonali verso lo sconto: stagione finita, la difesa punta a 10 mesi di stop
Squalifica in arrivo per il centrocampista del Newcastle: settembre 2024 data possibile del suo rientro. Ci sarà anche un percorso "sociale" per integrare la sanzione
Valerio Piccioni

24 ottobre - ROMA
Manca poco. Nelle prossime ore, forse oggi ma può essere anche domani visto che si deve sistemare ancora qualche particolare delicato, Sandro Tonali patteggerà con la procura federale una sanzione che lo porterà fuori dai campi di gioco per questa stagione, sfrattandolo anche dalla prospettiva di poter rappresentare l'Italia nell'Europeo di Germania 2024 in cui gli azzurri dovranno (sperando che ci si qualifichi, ovviamente) difendere il titolo vinto a Wembley.

Ieri, i sussurri ballavano fra i 10 mesi a cui puntano gli avvocati e l'anno che sembrava essere il punto di caduta della procura federale. Potranno avvicinare le parti anche le sanzioni accessorie, la certificazione della durata di un piano terapeutico, la disponibilità dell'ex milanista a mettersi in gioco nelle scuole e fra le associazioni sportive dilettantistiche per dire a tutti "non fate come me". Su questo piano, però, sarà necessario anche fare i conti con qualche impedimento logistico visto che Tonali dovrebbe continuare a vivere in Inghilterra. Anche la sanzione economica sarà presumibilmente più elevata rispetto ai 12.500 euro pattuiti da Nicolò Fagioli. Non si tratta certo di un braccio di ferro. Le basi della trattativa procura federale-avvocati di Tonali sono state abbondantemente gettate in un lavoro preparatorio nato dalle ammissioni del giocatore nel famoso incontro con Giuseppe Chinè, il capo della procura federale, di domenica 15 ottobre, poche ore prima delle parole pronunciate invece davanti ai pm di Torino.

LA NOVITÀ— L'ipotesi 10 mesi nasce da una serie di considerazioni. Da una parte è chiaro che ci debba essere una differenza fra la posizione di Fagioli e quella di Tonali. Che, a differenza dello juventino, ha ammesso di aver scommesso sulla sua squadra (prima il Brescia, poi il Milan), circostanza certamente aggravante, sempre a vincere però, quindi senza entrare nel campo minato dell'illecito, convinzione su cui si è registrata la convergenza della procura sportiva e di quella penale. Inoltre, proprio la giornata di ieri sarebbe stata su questo decisiva, sarebbe stata presentata una documentazione che cancella l'ipotesi, ventilata anche da Fagioli nel suo interrogatorio, di un Tonali in qualche modo apripista almeno tecnico del percorso illegale di altri calciatori con la divulgazione della famosa app.

VARIANTE INGLESE— C'è poi, infine, un'altra storia che potrebbe incidere nel contenere la sanzione sotto l'anno e quindi consentire che tutto (o quasi) si esaurisca nella stagione in corso dal punto di vista degli impegni agonistici. Tonali perderà anche la preparazione pre campionato per tornare probabilmente in campo a settembre 2024. Un altro tema è la possibilità, in base a una clausola specifica del suo contratto, che Tonali possa perdere lo stipendio per la durata della squalifica. Diverso è invece il tema della possibilità di allenarsi con la squadra: il divieto potrebbe scattare solo se entrasse (e a quanto sembra non entrerà) nella decisione della procura Figc.

E L'UEFA?— Si è capito che tutti hanno una certa fretta di chiudere la partita giudiziario-sportiva. Se è vero che ci sono dei passaggi non soltanto tecnici - il via libera del procuratore generale dello sport Ugo Taucer e quello del presidente federale Gabriele Gravina - prima che la squalifica sia fatta propria dall'Uefa, la sensazione è che si voglia correre anche per evitare imbarazzi sulla presenza in campo di Tonali domani, nella sfida di Champions del Newcastle con il Borussia Dortmund. Il club inglese può impiegare il calciatore di Lodi fino all'arrivo della comunicazione ufficiale, ma è chiaro che di fronte a una decisione della giustizia sportiva italiana, con il riscontro Uefa scontato ma non ancora arrivato, mettere in campo l'azzurro sarebbe obiettivamente una forzatura. In ogni caso, anche nell'eventualità di un breve rinvio verso la fine della settimana, la strada è ormai segnata: la stagione di Tonali è finita.


https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier- ... mesi.shtml

Manca che li facciano cavalieri del lavoro e poi si son viste tutte.
Avatar utente
Dattero
Messaggi: 5865
Iscritto il: lun 1 feb 2021, 15:52
Località: Livorno

Re: Pala e piccone

Messaggio da Dattero »

Un paio di settimane di sveglia alle 5 e poi vedrai ni passa la Ruzza.
Dice poverini hanno troppo tempo libero un sanno cosa fare...
Tetto salariale a centomila euro l'anno lordi per tutti, da messi in giù. Così mentre giocano pensano a come organizzare il post fine carriera e hanno meno soldi da buttare nel cesso.
E i milioni si danno a quelli che fanno i trapianti di fegato.
Cianciua ci fai veni' l'antua
Avatar utente
Dattero
Messaggi: 5865
Iscritto il: lun 1 feb 2021, 15:52
Località: Livorno

Re: Pala e piccone

Messaggio da Dattero »

Ora fanno la pantomima con Acerbi che ha detto "Negro" a Juan Jesus del napoli.
Ma se quest'ultimo, invece di andare dal guardalinee a lamentarsi, dava una bella puntata a quella ghigna a stupido un'era già tutto risolto?
Vedrai se gli sparecchiava quel viso a ebete la prossima volta ci pensava meglio prima d'apri bocca.
Invece fanno un mucchio di puzzo per nulla.
Cianciua ci fai veni' l'antua
Rispondi

Torna a “Resto del Calcio”